Calibrazione Power Module per droni APM:Copter e APM:Plane

Calibrazione Power Module ProjectEMSIn questo articolo andremo a vedere nel dettaglio come calibrare il Powe module su piattaforme APM, PX4, PixHawk e similari. Quindi con firmware Arducopter o Arduplane, detti ora APM:Copter e APM:Plane.
Se volete leggere una guida completa al setup di APM:Copter 3.3, visitate questa pagina. Se invece volete leggere una guida completa al setup di APM:Plane, visitate quest’altra pagina.

A cosa serve il Power module?

La funzione del Power Module è quella di misurare il voltaggio della batteria ed il consumo attuale di essa.
Può apparire superfluo, ma non leggere correttamente il voltaggio della batteria può portare seri problemi in volo.

Il settaggio base

Come prima cosa, dovrete settare il power module sul Mission Planner, ovviamente collegate il drone sempre nello stesso modo detto sopra.
Una volta connesso dovrete cliccare su: “Initial setup”, dopodiché su “Optional Hardware”, dopodiché su “Battery Monitor”.

Troverete 4 voci pricipali:
– Monitor: scegliete “Voltage and Current” o “Battery Volts”
– Sensor: scegliete il power module da voi utilizzato
– APM ver: scegliete la vostra Flight controller che avete montato precedentemente (es. Pixhawk, APM 1, ecc.)
– Battery Capacity: inserite il valore di capacita in mAh della batteria che usate per alimentare il drone.

All’interno della voce “SENSOR”, Mission Planner vi offre una serie di moduli di potenza (inclusi i modelli popolari 3DR e AttoPilot), che è possibile selezionare per configurare automaticamente il modulo.

Se, e solo se, il vostro Power Module non è sulla lista, allora dovrete eseguire la calibrazione manuale descritta in seguito. Selezionando la voce “Other”.

Dopo aver selezionato “Other”, la sezione inferiore della schermata di “Battery Monitor” vi consentirà di calibrare la misura della tensione / corrente al fine di verificare che la tensione misurata della batteria sia corretta.

La calibrazione vera e propria

Per calibrare la lettura del voltaggio in maniera corretta, dovrete come prima cosa controllare il voltaggio della batteria con un battery checker o con un tester.
Andate nella schermata di prima: “Initial setup”-> “Optional Hardware” -> “Battery Monitor”, oppure nella Flight Data screen’s HUD o nello Status tab e controllate quale voltaggio vi viene indicato.
Nel caso in cui leggete un delta di 0,2 V, si può aggiustare la lettura nel seguente modo:
Andate sulla schermata: “Initial setup” -> “Optional Hardware” -> “Battery Monitor” e selezionate “Sensor” Others.

Dopodiché nella parte “Calibration” troverete scritto Measured Battery Voltage: qui dovrete inserire il valore di voltaggio letto tramite il vostro voltimetro/cell checker ed una volta inserito dovrete cliccare fuori dal riquadro in modo tale che si aggiorni le sezioni “Voltage Divider” e “Battery Voltage (Calced)” dovrebbe essere uguale alla sezione “Measured Battery Voltage” (questo aggiornamento può richiedere alcuni secondi di attesa).

Ora dovrete andare a calibrare la sezione “Ampere per volt”.
Prima cosa prendete un Amperometro e attaccatelo alla batteria e successivamente attaccate la batteria al drone, in modo tale che sia in grado di leggere i dati della batteria in qualsiasi momento.
ATTENZIONE: Girate al contrario le eliche del drone e ancoratelo, in modo tale da mettervi in sicurezza per effettuare l’operazione che vi andremo a descrivere.
Ora potete armare il drone, alzare leggermente il throttle e nel frattempo leggere sia dall’Amperometro, che nella schermata del Mission Planner se l’amperaggio corrisponde.
Se non corrispondono andate nella schermata “Initial setup” -> “Optional Hardware” -> “Battery Monitor” e nella parte inferiore “Calibration” all’ultimo punto vi è la sezione “Ampere per Volt”: in questa sezione potrete modificare il valore e poi ricontrollare la corrispondenza dei due valori.

Ricordatevi di mettere le eliche nella posizione corretta alla fine della calibrazione.

Eventuali problematiche

Il software sembra non leggere alcun voltaggio?
Provate a riavviare il drone, ovvero disconnettete il Mission Planner, staccate la batteria al drone, ed avviatelo nuovamente.

Non siete sicuri che il voltaggio letto sia corretto?
Usare piú di uno strumento per fare i dovuti test. Potete provare a leggere il voltaggio delle batterie sia con un Power Analyzer, sia con un Cell Checker, sia con un classico Tester.

Dove controllo il voltaggio letto dal powe module?
Lo puoi fare dalla schermata principale, “Flight Data”. Per ulteriori informazioni visita questo articolo.

Non riesco a capire se la calibrazione della parte riguardante gli Ampere deve essere effettuata ad eliche attive o no. Come posso procedere?
È necessario leggere gli ampere sul power analyzer, e MENTRE le eliche sono ancora in rotazione, SENZA modificare il throttle bisogna inserire il valore letto sul mission planner.
È infatti vero che se eseguissimo questa calibrazione ad eliche ferme, il flusso di corrente sarebbe troppo basso per ottenere una calibrazione davvero accurata. Ripeto: la calibrazione va effettuata mentre le eliche girano.

E su APM:Plane?

Questa procedura è compatibile anche con APM:Plane. è possibile calibrare il Power Module su APM:Plane esattamente nello stesso modo.

Video esplicativo

Calibrazione Power Module - ProjectEMS

 

Banner Videocorso Gratuito Lavoro con i Droni