I modelli di Revenue legati ai Droni

Modelli Di Revenue Con I Droni ProjectEMS
Come farsi pagare? Quale è il giusto modello per ricevere un pagamento quando si parla di business con i Droni? Andiamo al dunque. Parliamo dei possibili modelli di revenue, ovvero: con che modello farsi pagare?

Servizi per privati e piccole-medie imprese

Si tratta sicuramente del modello più diffuso in assoluto per quanto riguarda i Droni.
Esempio: eseguo la ripresa aerea della tua villa, ti consegno il file video e tu mi paghi X euro per il mio servizio.
Questo è il modello di revenue preferito dalla maggior parte dei nostri partner ufficiali.
Tipologie di servizi più redditizie:

  • Fotografia aerea
  • Ispezioni termiche
  • Ispezioni di pale eoliche
  • Ispezioni visive e termiche di impianti di pannelli solari
  • Fotogrammetria
  • Riprese aeree: matrimonio con 300ino
  • Riprese aeree: sport pubblicitari
  • Riprese aeree sportive: rally, motocross, etc
  • Agricoltura di precisione

Contratti di fornitura servizi con grandi aziende

Sostanzialmente è simile al modello precedente, semplicemente si tratta di effettuare una serie di servizi per una o più grandi aziende. Questo significa che in genere si ha un numero inferiore di clienti, ma un maggiore incasso per singolo cliente. In genere si tratta di contratti trimestrali, semestrali o annuali. A volte si tratta anche di contratti di più anni. Il concetto di base è sempre quello di vendere un servizio. Tuttavia cambiano le meccaniche relazionali con il cliente finale, e spesso cambia anche la metodologie usata per acquisire questa tipologia di clienti.

Abbonamento

Il modello di revenue dell’abbonamento vale sia per prodotti/servizi fisici che digitali.
Sostanzialmente si tratta di far pagare al cliente una cifra ricorrente durante l’anno (o una tantum se paga l’anno completo). Insomma, si tratta di un pagamento ricorrente.
Alcuni esempi sono: un abbonamento ad un servizio online o un app di cartografia per le missioni SAPR, l’abbonamento ad una rivista cartacea che parla di Droni, l’abbonamento ad un campo di volo, etc, etc.
Potete ampliare questa lista quanto volete.
Se stavi valutando la possibilità di utilizzare questo modello di revenue e vuoi fornire contenuto digitale: informazioni, file utile, micro servizi, e altre cose correlate, valuta l’utilizzo di Patreon (Non sai cos’è? Bene! Vai subito a cercare di cosa si tratta! Non è da sottovalutare se sei interessato a questo modello di revenue.)

Affiliazione

Banalmente si tratta di vendere prodotti altrui. Un po’ come fare il vecchio agente di commercio. Tuttavia, senza dover girare porta a porta, senza dover avere magazzino, e facendo tutto semplicemente con un computer. A volte molte persone si chiedono: ma come fa a monetizzare questo canale YouTube? Ma come fa a monetizzare questo blog/rivista online? In moltissimi casi la risposta è: tramite l’affiliazione.
Se non sai di cosa si tratta ti consigliamo di andare subito a cercare online cos’è il programma di affiliazione Amazon, cos’è il programma di affiliazione Banggood, cos’è il programma di affiliazione Gearbest… e ce ne sarebbero tanti altri da elencare, ma ci fermiamo qui.
Questo è un esempio di banner di affiliazione Amazon:

Vendita prodotto fisico

Il nostro kit di alleggerimento Spark ne è un esempio. Ma anche rivendere Droni Prosumer ne è un esempio. In questo caso parliamo proprio di vendere prodotti fisici: che questo avvenga tramite un e-commerce o tramite un negozio fisico, pur sempre di vendita di prodotti fisici si tratta.
Se questo tipo di modello di revenue ti affascina ma non hai il capitale per acquistare i vostri primi pezzi fisici da tenere in magazzino, informati su cos’è il Dropshipping (non scriviamo altro a riguardo, lasciamo che sia tu a cercare di cosa si tratta!)

Vendita infoprodotti

La vendita di un e-book (ecco un esempio), la vendita di un videocorso, la vendita di materiale digitale. La vendita di informazioni. Gli infoprodotti sono prodotti che vengono acquistati per le informazioni che contengono. Quindi vendere un infoprodotto si potrebbe dire che corrisponde alla vendita di informazioni.
Ovviamente se vendete infoprli inforprodotti odotti dovete vendere informazioni di qualità. Lo ripeto di qualità. Realmente utili, che danno un vantaggio al cliente finale.
Per rendere la cosa ancora più chiara: NO truffe, NO copia incolla di frasette trovate online.

Corsi

Corsi, docenza, insegnare un concetto che esso sia trasmetto fisicamente in aula o che esso sia trasmesso online tramite un videocorso.
I corsi dei centri di addestramento APR rientrano in questo modello di Business.
Chiaramente ho messo questo modello di revenue subito dopo quello degli infoprodotti perché sono due modelli che in gran parte si assomigliano ed hanno basi comuni: trasmettere informazioni.

Consulenza

Si tratta di quel modello che applicano i consulenti, appunto, la consulenza. Ovvio, no?
Scherzi a parte, un consulente può essere una persona che si reca personalmente in un posto e consiglia, mostra ed esegue delle cose, ma può anche semplicemente essere un esperto o un mentore che fornisce consigli via telefono, skype e-mail.
In questo caso il consulente scambia tempo per denaro, in particolare durante il tempo che mette a disposizione del suo cliente usa il suo bagaglio di conoscenze estremamente approfondite sull’argomento sul quale fa consulenza.
Questo è un altro dei nostro modelli di revenue, ed è stato il primissimo modello di revenue che Andrea, il CEO di ProjectEMS applicava quando ha aperto la partita IVA per la prima volta.
Andrea racconta:
“Quando avevo appena aperto partita IVA mi offrivo come consulente tecnico altamente specializzato: mi recavo presso le sedi di grandi aziende, assemblavo droni con loro e nel frattempo gli spiegavo passo per passo come assemblare determinati componenti o come rendere più efficiente il processo produttivo. Ovviamente nel 2018 non faccio più questo tipo di consulenza, ma c’è una consulenza che è ancora possibile acquistare su shop.projectems.it, e si tratta di una consulenza via Skype: in questo caso scambio il mio tempo e le mie conoscenze per denaro. Vendo un’ora di consulenza via Skype riguardante il lavoro con i Droni da 360 gradi. Solitamente i clienti che acquistano questo tipo di consulenza sono startupper che devono trasformare un progetto con i Droni in realtà, oppure sono piccolo-medi imprenditori che vogliono comprendere come migliorare il proprio ritorno economico da un loro progetto con i Droni già esistente.”

Vuoi approfondire questa tematica? Vuoi lavorare con i Droni?

Se vuoi approfondire l’argomento lavoro con i Droni, Andrea, il fondatore di ProjectEMS ha preparato quattro video gratuiti per mostrarti il suo preciso punto di vista. Puoi riceverli gratuitamente sulla tua casella e-mail. Per approfondire clicca sul banner qui sotto.
Quattro Video Gratis Lavoro Con I Droni