I migliori droni per GoPro

I migliori droni per GoPro

I Migliori Droni Per GoPro - GoPro Hero 5 Black - ProjectEMS

In caso si possegga già una GoPro, o si abbia intenzione di acquistarne una visti i suoi molteplici utilizzi, non è da sottovalutare la possibilità di impiegarla come videocamera per un drone, come valida alternativa ai droni che hanno già una videocamera di serie.
Va detto che la scelta di droni dotati di gimbal per GoPro, ed action cam in genere, è inferiore rispetto a quella che si può avere in campo di droni con videocamera integrata.
Presentiamo quindi i migliori droni per GoPro; occorre però fare attenzione al modello di GoPro che si possiede, solitamente i droni compatibili con la Hero 4 non sono compatibili con la Hero 5 e 6, e viceversa.

I Migliori droni per GoPro: GoPro Karma

I Migliori Droni Per GoPro - GoPro Karma - ProjectEMS

Giustamente il primo drone di cui ci occuperemo sarà quello prodotto dalla casa madre stessa. Il drone Karma è un praticissimo drone pieghevole (può essere quindi richiuso per il trasporto). Raggiunge la velocità di 15 metri al secondo, ha una distanza di volo massima di 3 Km e può resistere a venti anche molto forti. Si controlla tramite Wi-Fi a 2.4 GHz utilizzando il radiocomando incluso (che è dotato di schermo HD, non è quindi richiesto lo smartphone per il controllo del drone). L’autonomia di volo è di circa 20 minuti; è dotato di apposito gimbal con ampiezza di movimento di 110 gradi su tre assi, compatibile nativamente con le GoPro Black Hero 5 e 6 e con la Hero 4 Black o Silver tramite adattatore venduto separatamente; come molti droni per GoPro, la confezione include anche un handle stick (una sorta di manico) per utilizzare separatamente il gimbal e la relativa GoPro. Il prezzo di listino è di 1000 € circa.

I Migliori droni per GoPro: Yuneec Typhoon Q500 GoPro

I Migliori Droni Per GoPro - Yuneec Q500 - ProjectEMS

Lo Yuneec Typhoon Q500 è un ottimo drone, compatibile con la GoPro Hero 4 Black e Silver. La confezione include anche lo Steady Grip, un supporto GoPro con alloggiamento per smartphone fino a 6.4 pollici, oltre al drone, il radiocomando, la doppia batteria e il downlink compatibile GoPro per la trasmissione delle riprese al radiocomando. L’autonomia di volo è di 25 minuti, la distanza di volo di circa 1800 metri e il gimbal è a 3 assi e 110 gradi di movimento; al momento si può reperire attorno ai 6-700 €.

Qui trovate un articolo di approfondimento sullo Yuneec Typhoon Q500.

I Migliori droni per GoPro: 3DR Solo

I Migliori Droni Per GoPro - 3DR Solo - ProjectEMS

In questo drone prodotto dalla 3DR, il 3DR Solo, dotato di controllore di volo Pixhawk, troviamo nuovamente la compatibilità con le GoPro Hero 3 e 4 Silver/Black. Anche in questo caso abbiamo compatibilità con GoPro Hero 3 e 4. L’autonomia di volo è di 20 minuti con GoPro e gimbal installati, mentre la distanza di comando è di circa 800 metri. Il radiocomando incluso funziona su frequenza Wi-Fi 2.4 Ghz; la presenza di tecnologia Pixhawk lo rende un drone particolarmente interessante per il livello di personalizzazione software raggiungibile. In questo prodotto è necessario, diversamente da quelli visti finora, munirsi di uno smartphone per il controllo avanzato e per la modalità di ripresa FPV. Il prezzo di mercato attuale è attorno ai 650 €.

I Migliori droni per GoPro: DJI Phantom 2 GoPro

I Migliori Droni Per GoPro - DJI Phantom 2 - ProjectEMS

Per quanto non recentissimo, il drone DJI Phantom 2 resta un’ottima soluzione per i possessori di GoPro Hero 4, anche se non essendo più in produzione è più difficile procurarselo.
Si tratta di un drone quadricottero con 25 minuti di autonomia e radiocomando incluso (è richiesto uno smartphone). La distanza di volo è di 1 Km circa; è compatibile con due modelli di gimbal prodotti dalla stessa DJI, gli H3 2D e H3 3D (rispettivamente dotati di 2 e 3 assi di movimento).

Qui trovate un articolo di approfondimento sul DJI Phantom 2.

I Migliori droni per GoPro: Traxxas Aton

I Migliori Droni Per GoPro - Traxxas - ProjectEMS

Chiude la nostra carrellata un modello meno conosciuto, relativamente più economico ma comunque molto adatto ad essere utilizzato per fare riprese.
Traxxas Aton è dotato di un gimbal a 2 assi compatibile con GoPro Hero 3 e 4 (e anche con altri modelli non specificati, vista la forma abbastanza generica dell’alloggiamento integrato). Interessante e particolarmente adatta ai neofiti la possibilità di scegliere 3 diverse modalità di utilizzo che bloccano o abilitano i movimenti e la stabilizzazione automatica del drone, a seconda del livello d’esperienza dell’utilizzatore. Il controllo del drone avverrà esclusivamente tramite la app (disponibile per iOS e Android) e lo smartphone sul quale verrà installata; il raggio è di 100 metri circa, tramite Wi-Fi a 2.4 Ghz. Acquistabile a poco più di 400 €.

 

Banner Videocorso Gratuito Lavoro con i Droni