Recensione DJI Ronin

Recensione DJI Ronin

Recensione DJI Ronin - ProjectEMS

Non solo droni: oggi vi vogliamo parlare di un prodotto della DJI, ma che non si tratta di un drone, è il DJI Ronin. Il DJI Ronin è un hand gimbal (gimbal a mano) utile per fare riprese stabilizzate da terra. Siccome tantissimi nostri clienti, e tantissimi che utilizzano i droni in generale, sono fotografi vogliamo oggi illustrarvi questo prodotto. Siete curiosi di sapere di più a riguardo? Continuate a leggere la nostra recensione del DJI Ronin.

Unboxing

Il DJI Ronin, al contrario dei droni della famiglia Phantom, arriva in una scatola nera con la foto del prodotto illuminato, il nome e il logo. All’interno della scatola troviamo:

  • Il DJI Ronin
  • La batteria
  • Gli accessori per la ricarica
  • La radio
  • Accessori vari per il gimbal e il montaggio della camera
  • Manuali di istruzione

 
Unboxing DJI Ronin - ProjectEMS
 
Esistono diversi tipi di Ronin:

  • Il Ronin, il primo Ronin che ormai è fuori produzione ma può trovarsi per l’acquisto ancora in alcuni store online
  • Il Ronin 2, l’hand-gimbal più professionale e completo, ha un supporto sia per poterlo utilizzare in mano, sia per utilizzarlo da terra.
  • Il Ronin-MX, una versione più completa del Ronin M con un piccolo supporto per essere usato da terra
  • Il Ronin-M, molto simile al primo Ronin, ha delle prese rinforzate per utilizzarlo per lungo tempo a mano

 
Recensione DJI Ronin Vari Modelli - ProjectEMS

Design

Tutti i Ronin hanno un design molto simile come si può vedere nelle foto qui sopra. Il colore principale è il nero, con qualche particolare di colore rosso. Tra i materiali utilizzati sono presenti fibra di carbonio, alluminio e magnesio, tutti materiali noti per le loro proprietà di solidità e leggerezza.

Specifiche tecniche

Camera
Sui DJI Ronin è possibile montare diversi tipi di camera. Una volta montata la camera è disponibile la funzionalità Auto Tune che permette al gimbal di tarare gli assi in base al peso della camera montata.
 
Batteria e autonomia
Il DJI Ronin è dotato di batteria intelligente della DJI e ha un autonomia di durata pari a 6 ore.
Il DJI Ronin 2 utilizza le stesse batterie del DJI Inspire 2, quindi se disponete di entrambi gli strumenti, potete utilizzare le stesse batterie per entrambi. La batteria è da 4280mAh ed è possibile utilizzarne due. L’autonomia è di 8 ore, se invece utilizzare gimbal, camera e accessori vari tutti in contemporanea l’autonomia scende a 2,5 ore.
Il DJI Ronin-MX e il DJI Ronin-M non dichiarano l’amperaggio della batteria tuttavia si tratta di una 4S, utilizzano la stessa batteria. L’autonomia con questa batteria è di 3 ore. Può essere utilizzata su questi strumenti anche la batteria del primo DJI Ronin.
 
Peso
Il DJI Ronin ha un peso di 4,3Kg con la handle bar.
Il DJI Ronin 2 ha un peso di 5,5Kg con la handle bar.
Il DJI Ronin-MX ha un peso di 2,77Kg con la handle bar.
Il DJI Ronin-M ha un peso di 2,3Kg, un peso molto migliorato rispetto al primo Ronin, così da poterlo maneggiare più a lungo.
 
Radio
I DJI Ronin sono dotati di una radio per poterlo controllare a distanza, qualora sia utilizzato da terra, o utilizzato con l’aiuto di un secondo operatore da remoto mentre lo si utilizza a mano.
 
App
Disponibile per questi mezzi l’Assistant DJI sia per PC che per dispositivi mobile. Tramite l’applicazione è possibile personalizzare completamente le impostazioni del DJI Ronin.
 
Video Recensione DJI Ronin 2 - ProjectEMS

Conclusione

Il DJI Ronin è uno strumento indispensabile per chi lavora nel mondo del videomaking.
Ogni DJI Ronin soddisfa esigenze diverse: Il DJI Ronin 2 è il più completo sotto ogni parte e con un autonomia di 8 ore, ma è anche il più pesante e quindi meno adatto a situazioni in cui serve elevata maneggevolezza e libertà di movimento.
Il Ronin-M è invece il più leggero e compatto, utilizzabile soprattutto per scene d’azione e d’impatto, per scalate, inseguimenti.
Il Ronin-MX è una via di mezzo tra i due, garantendo una certa libertà di movimento con possibilità di utilizzarlo anche a terra. Tra l’altro i DJI Ronin possono essere utilizzati anche sui droni.
Il DJI Ronin-MX grazie all’anello soprastante di cui è dotato può girarsi completamente di 360°.

La DJI ci dimostra la sua bravura anche nel settore fotografico con questi prodotti veramente fondamentali.