Cosa significa GSD? Cosa centra con la fotogrammetria con Drone?

Cosa significa GSD? In questo articolo andremo ad approfondire ciò che riguarda la GSD, cercheremo di capire cos’è, come calcolarla, ma soprattutto che cosa centra la GSD con la fotogrammetria con Drone. Iniziamo questo articolo con un video che riassume questa spiegazione, ma non ci fermiamo al video, perché l’articolo continua spiegando testualmente cosa significa e come calcolarla.

Video: cosa significa GSD?

Cosa significa GSD? L’acronimo, il significato

GSD è un acronimo che sta per Ground Sample Distance. Proviamo quindi a capire cosa questo significhi.
Wikipedia, nella pagina Inglese scrive: …is the distance between pixel centers measured on the ground. For example, in an image with a one-meter GSD, adjacent pixels image locations are 1 meter apart on the ground….
Questa frase puà essere tradotta in Italiano come segue: … è la distanza tra i centri dei pixel misurati sul terreno. Ad esempio, in un’immagine con un GSD di un metro, la posizione dei pixel adiacenti è a 1 metro di distanza sul terreno ….

In un certo senso la GSD corrisponde anche all’elemento più piccolo identificabile e misurabile in un’immagine digitale, che è il pixel.
In un’immagine digitale divisa in pixel, l’elemento più piccolo che potremo misurare e identificare, sarà il singolo pixel.
Se abbiamo una GSD di 3cm/pixel significa che ogni pixel corrisponderà (teoricamente) a 3cm.

Con una GSD di 3cm/pixel, possiamo prendere il centro di un pixel fino e andare fino al centro del pixel adiacente e dire “questi sono 3 cm”, oppure possiamo considerare un pixel uguale a 3cm, non cambia nulla, il risultato è sempre lo stesso.

Tool gratuiti per calcolarle la GSD

Quindi come calcolare la GSD in modo semplice ed immediato?
Lo possiamo fare grazie ad alcuni tool gratuiti presenti sulla rete.
Noi, in particolare, ci sentiamo di consigliarne due.

Tool in Italiano rilasciato dalla 3DFlow –> Clicca qui per accedere al tool

Tool in Inglese, rilasciato sotto forma di foglio di calcolo compatibile con Office e con Open Office, pubblicato da Pix4D –> Clicca qui per accedere al tool

GSD: tabella esemplificativa droni

Gsd Droni Fotogrammetria ProjectEMS

GSD: quando aumenta e quando diminuisce

Molte volte capita di farsi la domanda: ma se il drone sale di altezza la GSD sale o scende?
Quando il drone si alza, la GSD SALE, quando il drone si abbassa la GSD SCENDE.

Esempio: a 10 metri ho una GSD di 1cm/pixel, a 100 metri avrò una GSD di 100cm/pixel
[I numeri qui esposti sono puramente di esempio]

Queste sono solo le basi

Queste sono solo le basi, questa è una delle basi della fotogrammetria con drone. Se desideri realmente approfondire, noi di ProjectEMS abbiamo un programma di apprendimento da 0 a 100 su tutto ciò che riguarda le applicazioni professionali dei Droni (fotogrammetria compresa).
Per scoprire di più sul nostro programma di apprendimento, che si chiama Drone3, clicca sul banner presente qui sotto.
Il banner presente qui sotto ti poterà al nostro videocorso gratuito sul lavoro con i droni, che è il preludio a Drone3: esatto, è possibile accedere al nostro programma di apprendimento (Drone3) solo e solamente dopo aver completato il videocorso gratuito linkato sul banner presente qui sotto.

 

Banner Videocorso Gratuito Lavoro con i Droni