ENAC Droni: quali sono le regole? Quali sono le leggi?

ENAC Droni ProjectEMS
ENAC Droni, come la mettiamo?
Di cosa ci occuperemo in questo articolo? Di capire brevemente quali sono le norme, le leggi sui droni in Italia e di capire cos’è l’ENAC.

Cos’è l’ENAC?

Wikipedia ci può aiutare a saperne di più, vi riportiamo qui una citazione della stessa wikipedia:
Ente nazionale per l’aviazione civile (ENAC) è l’autorità italiana di regolamentazione tecnica, certificazione e vigilanza nel settore dell’aviazione civile sottoposta al controllo del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
È un ente pubblico non economico dotato di autonomia regolamentare, organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile e finanziaria.

ENAC: cosa centra con i Droni?

L’ENAC nel 2013 ha creato un regolamento per quanto riguarda i Droni, regolamento che è entrato in vigore successivamente nel 2014. Ad oggi, ad inizio 2019, nel momento in cui scriviamo questo articolo, in Italia è ancora in vigore il cosiddetto regolamento SAPR ENAC.
Le attività dei SAPR e degli Aeromodelli sono regolamentate dall’ENAC. Quindi ENAC e Droni, cosa centrano? Ecco spiegato il mistero proprio in questo breve paragrafo.

Validità del tempo di questo articolo

Nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo è in vigore il regolamento ENAC, sono in vigore certe norme. Tuttavia le cose nel tempo possono cambiare: vi invitiamo quindi ad informarvi SEMPRE tramite le fonti ufficiali. Il sito ufficiale dell’ENAC è www.enac.gov.it
Le norme, le regole possono cambiare nel tempo, ecco perché è importante restare informati tramite le fonti ufficiali.

Inoltre è bene specificare che questo articolo è un semplice riferimento esemplificativo, per tutto ciò che riguarda la pianificazione operativa è sempre bene fare riferimento alle fonti ufficiali.

Questo articolo NON sostituisce in alcun modo le fonti ufficiali.

ENAC Droni: Aeromodelli

Da adesso in poi, in questo e nei successivi paragrafi procederemo indicandovi delle fonti esterne a questo articolo che vi permetteranno di approfondire. Si tratta sempre di articoli scritti da noi.

Prima di tutto cerchiamo di capire DOVE possono volare gli aeromodelli, lo spieghiamo all’interno di questo articolo.

ENAC Droni: Aeromobili giocattolo

Abbiamo scritto un articolo dedicato proprio agli aeromobili giocattolo. Clicca qui per leggerlo.

ENAC Droni: SAPR – Op Spec Non Critiche

Dove possono volare i SAPR quando si parla di Op. Spec. Non critiche?
Lo spieghiamo all’interno di questo articolo

ENAC Droni: SAPR – Op. Spec. Critiche Standard

Dove possono volare i SAPR quando si parla di Op. Spec. Critiche Standard?
Lo spieghiamo all’interno di una serie di articoli che vi elenchiamo qui sotto.

ENAC Droni: SAPR – I famosi 300ini

Anche in questo caso lasciamo dei riferimenti esterni ad articoli sempre scritti da noi, articoli che spiegano come funziona la famosa categoria dei 300ini.

ENAC Droni: è sempre obbligatorio il patentino?

Per farla semplice, per riassumere con parole semplici, non è obbligatorio solo in due casi:

  • Utilizzo di aeromodelli o aeromobili giocattolo. Principalmente per fini ricreativi, sportivi, ecc.[NO LAVORO]
  • Utilizzo di droni 0,3kg(300g) secondo art 12 comma 5 (questa volta si parla di SAPR, di operazioni specializzate, non più di aeromodelli)

Sui 300g secondo art 12 comma 5 bisognerebbe aprire una lunga parentesi: si perché è possibile svolgere operazioni specializzate senza il cosiddetto “patentino” e senza la visita medica (ma bisogna pur sempre essere assicurati e pubblicati sugli elenchi ENAC).
Tuttavia per non diventare eccessivamente prolissi all’interno di questo articolo vi lasciamo qualche rimando esterno ad altri nostri articoli sempre su questo argomento:

Come studiare con noi

Vuoi studiare con noi? Vuoi comprendere quali sono i passi da fare per iniziare a lavora con i Droni? Vuoi comprendere COME fare fotogrammetria, riprese aeree, ispezioni con drone e come costruire un drone (che esso sia ala fissa o ala rotante)?
Abbiamo ideato un programma di studio completo chiamato Drone3 Masterclass, tuttavia per scoprirlo, per comprendere fino in fondo di cosa si tratta è necessario, prima di tutto, completare il nostro video training gratuito. Si tratta di un’ora di videocorso (ora completamente gratuita) che spiega COME iniziare a lavorare con i droni, spiega le basi, e analizza tra problemi comuni che affrontano le persone che già lavorano con i droni (o che stanno iniziando a lavorare con essi).
Trovi il video training gratuito qui (clicca qui per andare alla pagina dedicata).

Banner Videocorso Gratuito Lavoro con i Droni