I migliori droni per FPV racing

I migliori droni per FPV racing

Tra i mille usi che si possono fare dei droni, uno è sicuramente la competizione sportiva. Il fenomeno del FPV Racing, le gare dei droni, sta spopolando sempre di più in ogni angolo del globo. Gli appassionati di questi eventi si riuniscono in tutto il mondo per pilotare il proprio drone e lanciarlo in acrobazie spettacolari e spericolate. Nell’ottica della competizione è quindi fondamentale tenere in considerazione l’aspetto della velocità del drone, in quanto è l’elemento che, più di tutti gli altri, può fare la differenza per la vittoria. Tuttavia, non bisogna trascurare altri aspetti importanti come la leggerezza della struttura, la sua resistenza così come l’autonomia di volo e la potenza dei motori. Vediamo allora alcuni dei migliori droni per FPV racing in commercio indicati per il racing.

I migliori droni per FPV racing: Walkera F210

I Migliori Droni Per FPV Racing - Walkera F210 - ProjectEMS

Un piccolo drone velocissimo e potente il Walkera F210, pensato per l’FPV racing. Il suo design innovativo non rende solo piacevole sul piano estetico ma nasconde una struttura robusta in carbonio molto resistente agli urti che, si sa, nelle competizioni sono frequenti. Per renderlo ancora più aggressivo nel volo, il drone è alimentato da una batteria ad alta tensione (14.8V).

Specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 182 x 182 x 103 mm
  • Peso: 370 grammi
  • Batteria: 14V 1300mAh Li-Po 4S
  • Autonomia di volo: 9 minuti
  • Camera: 700TVL FPV
  • Distanza max di controllo: 800 metri
  • Frequenza del controller: 2.4GHz

Funzionalità:

  • Drone RTF
  • Telecamera 700TVL per la visione notturna in modalità infrarossi.
  • Dotato dell’ultimo software di sistema di volo F3 che lo rende capace di compiere incredibili Flip 3D e rolls.

Punto a favore di Walkera F210 è il trasmettitore Devo7 che offre una maggiore distanza di trasmissione così come un’incrementata stabilità.

I migliori droni per FPV racing: Arris FPV250 BNF

I Migliori Droni Per FPV Racing - Arris 250 FPV - ProjectEMS

A differenza del drone precedentemente presentato, Arris FPV250 non arriva già assemblato. Nonostante l’assemblaggio non sia troppo complesso, è comunque più indicato per chi ha già una minima esperienza con i droni. Il lato positivo è che tutti i pezzi sono facilmente reperibili e rimpiazzabili in caso di bisogno.

Specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 244 x 231 x 135 mm
  • Peso: 395 grammi
  • Batteria: 11.1V 2200mAh Li-Po 3S
  • Autonomia di volo: 10 minuti
  • Camera: 700TVL
  • Distanza max di controllo: 1000 metri (3281 piedi)
  • Frequenza del controller: 5.8GHz

Funzionalità:

  • Compatibile con GPS
  • Possibilità di pianificazione del volo (Flight Planning)
  • Luci a LED

Arris FPV250 BNF è uno dei migliori droni da corsa in circolazione per due motivi: il prezzo abbordabile e la fotocamera 700TVL che garantisce una trasmissione delle immagini senza ritardo.

I migliori droni per FPV racing: Eachine Racer 250

I Migliori Droni Per FPV Racing - Eachine Racer 250 - ProjectEMS

La combo prezzo/velocità fa di questo drone FPV un prodotto molto competitivo sul mercato. Come per il Walkera F210, la struttura snella in carbonio assicura leggerezza e un’ottima resistenza agli urti e alle cadute.

Specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 220 x 233 x 50 mm
  • Peso: 400 grammi
  • Batteria: 11.1V 1300mAh Li-Po 3S
  • Autonomia di volo: 14 minuti
  • Camera: 480p
  • Distanza max di controllo: 1000 metri (3280 piedi)
  • Frequenza del controller: 5.8GHz

Funzionalità:

  • RTF, già pronto per essere utilizzato
  • Compatibile con GPS
  • Funzione Return to Home
  • Luci a LED

Eachine Racer 250 è dotato di una telecamera da 1000TVL con visione notturna e angolo regolabile. Altro aspetto interessante è il ricevitore Everyone I6 che consente una trasmissione delle immagini in tempo reale. C’è anche un grande monitor a 7 pollici direttamente sul controller, utile se non si è in possesso di occhiali FPV. Punti di forza sono sicuramente la durata di volo, elevata rispetto ad altri modelli, e la lunga distanza.

I migliori droni per FPV racing: Eachine Falcon 250

I Migliori Droni Per FPV Racing - Eachine Falcon 250 - ProjectEMS

Sempre di casa Eachine troviamo il Falcon 250, modello che sembra fatto apposta per volare in velocità. La sua struttura gli consente di resistere anche a svariati urti. I motori di cui è dotato sono inclinati di 10 gradi, questa funzionalità offre una velocità maggiore e la capacità di iniziare già a volare in avanti appena si alza. Anche le eliche sembrano essere di buona qualità, richiedono un bilanciamento molto limitato e sono abbastanza durevoli.

Specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 230 x 245 x 90 mm
  • Peso: 408 grammi
  • Batteria: 11.1V 1500mAh Li-Po 3S
  • Autonomia di volo: 8 minuti
  • Camera: HD 700TVL
  • Distanza max di controllo: 1000 metri
  • Frequenza del controller: 2.4GHz

Funzionalità:

  • RTF
  • Bind and Fly
  • Luci a LED

Eachine Falcon 250 si presenta come un ottimo modello se si cerca la velocità e la durata dei materiali ad un prezzo contenuto. Aspetto meno positivo è la qualità della telecamera, abbastanza bassa rispetto ad altri modelli in commercio.

I migliori droni per FPV racing: Diatone Crusader GT2 200

I Migliori Droni Per FPV Racing - Diatone Crusader GT2200 - ProjectEMS

Questo drone è la combinazione perfetta di dinamismo strutturale e alte prestazioni: Flessibilità e semplicità di utilizzo rendono Diatone GT2 200 un drone ottimo per le corse competitive in FPV. Il drone, con tutte le sue componenti, è molto leggero e ha una velocità massima di 89mph, cioè può arrivare a raggiungere fino ai 143 km/h.

Specifiche tecniche:

  • Apertura alare: 200 mm
  • Peso: 320 grammi
  • Batteria: 3-4s 1000mah a 1800mah (non inclusa)
  • Camera: fotocamera Sony 700TVL
  • Frequenza del controller: 2.4GHz

Funzionalità:

  • Trasmettitore video SP3
  • Luci a LED

Inoltre, GT200 è considerato un drone “ibrido” per la capacità di montare una GoPro e registrare le corse in alta risoluzione. La leggerezza, la potenza, e l’alta velocità sono sicuramente i punti di forza di Diatone Crusader GT2 200, anche la camera FPV è una delle migliori in circolazione. Aspetti negativi sono invece il prezzo, non proprio competitivo, e le batterie supportate, solo Li-Po 3S/4S.

Conclusione

I modelli RTF sono sicuramente la scelta migliore per chi ha da poco iniziato ad approcciarsi al mondo del Racing e ancora non conosce a fondo le componenti dei droni. Dall’altra parte, i modelli fai-da-te offrono ai piloti esperti più possibilità di personalizzazione sia in termini di estetica e di agilità che in termini di aumento delle prestazioni più in generale.

 

Banner Videocorso Gratuito Lavoro con i Droni