Recensione Funsnap Capture 3: hand gimbal economico per smartphone (e per camere compatte)

FunSnap Capture 3 HandGimbal ProjectEMS
Abbiamo avuto modo di provare pochi giorni fa un hand-gimbal economico ma davvero performante, si chiama Funsnap Capture 3 e lo trovate cliccando qui [Oggi, mentre scriviamo l’articolo, costa circa 70 euro].
Ma prima di entrare nel dettaglio cerchiamo di capire che cos’è un hand-gimbal.

Cos’è un hand-gimbal?

Un hand gimbal, detto anche handheld gimbal è un gimbal a mano. Ok, ma quindi cos’è un gimbal a mano? Si tratta di uno stabilizzatore per videocamere che è possibile tenere in mano. Sostanzialmente è un oggetto solitamente di plastica e/o metallo, motorizzato con appositi motori brushless, che tramite l’intervento di una IMU collegata ad un microcontrollore stabilizzano una videocamera.
Gli hand gimbal esistono di varie dimensioni, alcuni servono per stabilizzare i video girati con smartphone, altri permettono di montare camere compatte, altri vengono forniti con la propria camera proprietaria, altri ancora servono per camera più grosse e professionali.

Qual è il miglior hand-gimbal?

Qual è il miglior hand-gimbal? C’è una risposta a questa domanda. Forse si, forse no.
Cerchiamo di capire meglio.
Secondo noi il miglior hand-gimbal è quello che soddisfa le tue richieste di funzionalità/prezzo.
Hai bisogno di un gimbal per smartphone che si occupi semplicemente della stabilizzazione della camera, non hai bisogno di funzionalità particolari, vuoi spendere meno di 100 euro?
Bene, in quel caso l’hand gimbal migliore sarà quello che rispetta questa descrizione.
Noi crediamo che non ci sia un hand gimbal migliore di altri, anche perché parlare di hand-gimbal in generale è qualcosa di molto vago.
Possiamo davvero confrontare un hand-gimbal per camere come le Canon 5D con un hand-gimbal per smartphone?
Secondo noi no.
Uno sarà economico, semplice da trasportare, immediato da usare, ma serve per gli smartphone.
L’altro sarà più costoso, più complesso da trasportare e meno immediato da usare, ma servirà per camere decisamente più professionali di un semplice smartphone.
Insomma, considerando che la categoria “hand-gimbal” comprende veramente tantissimi prodotti attualmente sul mercato e molti di essi sono difficilmente comparabili perché servono appunto per modelli e tipologie di camere completamente differenti, possiamo dire che secondo noi non c’è un hand-gimbal migliore in assoluto.
Invece c’è l’hand-gimbal adatto alle nostre esigenze e al nostro portafoglio: ma dipende chiaramente da caso a caso quale è il migliore.

Funsnap Capture 3 hand-gimbal

Funsnap Capture 3 Hand Gimbal Con Compatta ProjectEMS
Nome: Funsnap Capture 3
Peso: 410g. [Se no avete modo di comprarlo con altri gimbal, sappiate che viene considerato leggero per essere un hand gimbal]
Per stabilizzare: smartphone. Ma in realtà abbiamo visto che è perfettamente compatibile anche con camere compatte. Per esempio noi lo abbiamo usato con un camera della famiglia Canon IXUS.
App per smartphone: Si
Autonomia: 8 ore [Non abbiamo mai avuto modo di provarlo per 8 ore consecutive. Lo abbiamo usato per 2 ore consecutive con batteria pienamente carica e non ha dato segni di malfunzionamento e/o di batteria scarica.]
Contrappesi: all’interno della scatola è presente un contrappeso per bilanciare gli smartphone più pesanti
Prezzo: meno di 100 euro [Attualmente, nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, parliamo di 70 euro cira]
Le nostre considerazioni
Abbiamo avuto modo di provarlo in diverse occasioni “reali” e non solo in studio per pochi minuti. Lo abbiamo provato ad eventi, in strada, al freddo e al caldo. Siamo rimasti soddisfatti: si comporta molto bene considerato il suo prezzo. Insomma il Funsnap Capture 3 ci ha stupito: un gimbal a 3 assi per smartphone davvero ben fatto. Inoltre, la cosa veramente interessante è che non supporta solo gli smartphone supporta anche le camere compatte come, per esempio, le Canon Ixus. Non manca la sua app, e non manca una “levetta” che permette di direzionare la camera. Carina anche la possibilità di iniziare ad usarlo senza connettere la sua app.
Punti negativi: secondo noi ha un singolo punto negativo che è il pulsante di accensione e spegnimento. A volte abbiamo fatto fatica ad accenderlo e spegnerlo. A volte la procedura ci ha richiesto diversi tentativi. Abbiamo letto che alcuni utenti non sono rimasti soddisfatti dell’app, tuttavia non è stato un punto per noi determinante, non siamo rimasti ne particolarmente soddisfatti ne particolarmente insoddisfatti di questo aspetto.

Video di utilizzo

Qui di seguito potete visionare per intero il VLOG girato da Andrea dove, nei primi minuti, mostra il funzionamento del Funsnap Capture 3 Handgimbal.